D’Alema: «Noi, la sinistra che ha smesso di criticare il capitalismo»



«C’è stata una sconfitta culturale, noi, la sinistra, abbiamo cessato di essere diffidenti e critici nei confronti del capitalismo. Abbiamo perduto lo spirito critico che aveva animato a lungo la sinistra». Quella di Massimo D’Alema al convegno per i vent’anni della Fondazione e della rivista Italianieuropei è l’autocoscienza di una generazione politica che ha perso la battaglia «ingloriosamente, senza lottare»: ha visto nella globalizzazione il potenziale di crescita ma non si è attrezzata a combattere la parallela ed esponenziale crescita … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin