Dalai Lama ricoverato a New Delhi per un’infezione polmonare


Dalai Lama ricoverato


Il Dalai Lama è stato ricoverato in un ospedale di Nuova Delhi per una infezione polmonare, che “sta già migliorando”. Lo ha riferito una fonte vicina al leader spirituale tibetano. Un portavoce ha spiegato che il Dalai Lama “ha iniziato ad avvertire un certo fastidio ieri”, “una leggera tosse”.

E’ stato trasferito quindi in un ospedale della capitale dalla sua residenza a Dharamsala, nel nord del Paese, “ed è stato sottoposto ad un controllo medico, durante il quale è stato deciso che sarebbe stato ricoverato”. I medici “gli hanno diagnosticato un’infezione polmonare e ora è sotto trattamento medico”, ma “è molto migliorato e potrebbe essere dimesso entro due giorni”.

Il leader spirituale tibetano, che vive in esilio da 60 anni a Dharamshala, negli ultimi anni ha drasticamente ridotto i suoi impegni internazionali e, dal 2016, non ha più incontrato nessun leader internazionale.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.

Se invece volete rivelare informazioni su questa o altre storie, potete scriverci su Italialeaks, piattaforma progettata per contattare la nostra redazione in modo completamente anonimo.




Link ufficiale: https://www.agi.it/estero/rss

Autore dell'articolo: admin