Dal crimine come danno da risarcire fino all’offesa all’ordine pubblico



Nell’immediato post-Sessantotto, in Francia, sotto la presidenza di Georges Pompidou, il primo ministro Chaban-Delmas persegue l’obiettivo di «fare le riforme fingendo di fare la rivoluzione», come ha scritto nelle dichiarazioni programmatiche. Se sul lato della trasformazione si predica gradualità e prudenza, sul lato invece della repressione di «violenti e nemici della Repubblica», cioè dei movimenti sociali impazienti o riottosi alla promessa riformista, non si è perso tempo, approvando un’apposita legge contro il «vandalismo» e le «nuove forme di delinquenza»: «in … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin