Dal cielo a gocce cade la vita


C’è una parola araba, ‘má’, che al nostro orecchio può suonare abbreviazione o sillaba della parola ‘madre’. E pur se in arabo mà vuol dire ‘acqua’, assimilarla a madre trova ragione nelle tante valenze religiose, rituali, economiche, sociali, che l’acqua ha assunto nel mondo arabo. Lì, l’acqua è stata assai più che altrove generatrice di vita; simbolo di purificazione del corpo e dello spirito, di accostamento e vicinanza del credente a Dio; elemento indispensabile agli uomini per costruire e regnare. … Continua

L’articolo Dal cielo a gocce cade la vita proviene da il manifesto.


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin