Da Perugia all’Adriatico, nella provvisorietà della vita



Baboucar, Ousman, Yaya e Robert, sono quattro richiedenti asilo africani, del Gambia, Nigeria, Costa d’Avorio, quattro dei tanti che camminano nomadi per le nostre piccole o grandi città, si spostano a piedi flessuosi, o inforcano biciclette, giovani che puoi incontrare ogni giorno in attesa pazienti – e spesso sorridenti – alle fermate degli autobus. DI LORO, del passato e dei sogni, i drammi e le gioie, le crisi, i viaggi disperati nel Mediterraneo, non si sa niente. Finiti gli sbarchi, … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin