Da 25 anni «in campo», il Cavaliere si prepara all’ultima battaglia



Venticinque anni dopo il trionfo elettorale che il 27 marzo 1994 cambiò la storia d’Italia Silvio Berlusconi si trova di nuovo di fronte a una scelta le cui conseguenze andranno comunque oltre la sua sorte nell’ultimo scorcio di carriera politica: confermare o rimangiarsi l’impegno a candidarsi alle prossime elezioni europee come capolista in quattro circoscrizioni su cinque, evitando solo di fare ombra al delfino di turno, Antonio Tajani, nell’Italia centrale. Fosse per lui il Cavaliere non avrebbe dubbi. Non solo … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin