curiosità e recensione del film con Antonio Albanese


Rai 3 stasera propone “Qualunquemente”, commedia 2011 diretta da Giulio Manfredonia e interpretata da Antonio Albanese, Lorenza Indovina, Salvatore Cantalupo e Sergio Rubini.



[Per visionare il trailer clicca sull’immagine in alto]

 

Cast e personaggi

Antonio Albanese: Cetto La Qualunque

Lorenza Indovina: Carmen La Qualunque

Davide Giordano: Melo La Qualunque

Salvatore Cantalupo: Giovanni De Santis

Sergio Rubini: Gerardo “Gerry” Salerno

Nicola Rignanese: Pino “O’straniero”

Antonio Gerardi: Tenente Cavallaro

Veronica Da Silva: Cosa, la compagna sudamericana

Asia Ndiaye: La bambina, la figlia di Cosa

Alfonso Postiglione: Ragioniere

Massimo Cagnina: Geometra

Luigi Maria Burruano: Imprenditore (boss locale)

Massimo De Lorenzo: Calogero

Maurizio Comito: Comito

Antonio Fulfaro: Prete

Mario Cordova: falso invalido

Gianluca Cammisa: Volontario

 

La trama

Stasera in tv su Rai 3 Qualunquemente con Antonio Albanese (5)

 

Perché Cetto La Qualunque torna in Italia dopo una lunga latitanza all’estero? E’ stata una sua scelta? O qualcuno trama nell’ombra? Con lui arrivano anche una bella ragazza di colore ed una bambina di cui non riesce a ricordare il nome: la sua nuova famiglia.

Al ritorno in patria Cetto ritrova il fidato braccio destro Pino e la famiglia di origine: la moglie Carmen e il figlio Melo. I vecchi amici lo informano che le sue proprietà sono minacciate da un’inarrestabile ondata di legalità che sta invadendo la loro cittadina.

Le imminenti elezioni potrebbero avere come esito la nomina a sindaco di Giovanni De Santis, un “pericoloso” paladino dei diritti. Così, Cetto, dopo una lunga e tormentata riflessione in compagnia di simpatiche ragazze, non ha dubbi e decide di “salire in politica” per difendere la sua città. La campagna elettorale può cominciare…

 

Il nostro commento

Stasera in tv su Rai 3 Qualunquemente con Antonio Albanese (2)

 

Antonio Albanese torna alle sue origini teatrali prima e televisive poi, rispolverando Cetto La Qualunque, una sorta di cialtronesco e rozzissimo politico-imprenditore che, parodiando l’attuale sistema politico, colpisce basso e lo fa con indubbia sagacia, riuscendo nell’intento di creare una sorta di mostruosamente pacchiana macchietta che non disdegna il trivio, ma sempre con uno scopo ultimo.

Qualunquemente non sarà ne la prima ne l’ultima trasferta su grande schermo di un personaggio nato per vivere e morire nel lasso di tempo di uno sketch. Cetto la Qualunque nasce con ritmi e intenti teatral-televisivi e portarlo su grande schermo dilatandone a dismisura i tempi comici non deve essere stata un’operazione semplice, ma grazie ad un repertorio sin troppo rodato e ad una regia che si pone sopra la media, si ride il giusto e si riflette quel tanto che basta. Forse il vero problema è che la realtà si sta rivelando quotidianamente parodia di se stessa lasciando la satira politica, anche quella più ficcante, sempre un passo indietro.

 

Note di regia

Stasera in tv su Rai 3 Qualunquemente con Antonio Albanese (8)

 

Il film è stato per me anche una meravigliosa sfida. Usare il linguaggio dei fumetti per raccontare un aspetto della cronaca italiana di oggi, e reinventandola e astraendola, per ri-raccontarla, speriamo, ancor meglio. Credo che l’astrazione, specie quando filtrata attraverso il linguaggio della comicità, sia un modo efficace come nessun altro per raccontare la realtà, anche e soprattutto quando si tratta di situazioni dure, drammatiche. La chiave comica elimina ogni retorica, ci allontana dal moralismo e questo rende la narrazione ancor più efficace. Cetto è al contempo un “eroe” dell’Italia di oggi e un personaggio assolutamente astratto e surreale. Genialmente universale e al contempo attualissimo.

Si partiva dunque da una certezza consolidata: un personaggio nato per il teatro e il piccolo schermo e divenuto in pochi anni una Grande Maschera Italiana, degna delle migliore tradizione del nostro paese, e penso non solo alla commedia dell’arte e alla tradizione lontana, ma anche a personaggi più recenti, su tutti a Fantozzi. Anche lui è nato in tv ed è felicemente traslocato poco dopo al cinema. Anche noi, come si fece con lui allora, avevamo l’arduo compito di dar vita al “mondo di Cetto”, costruire cioè attorno a lui quell’acquario fantastico nel quale potesse nuotare a suo agio, in armonia. Per far questo abbiamo tentato di usare le armi proprie del cinema.

 

Curiosità

Stasera in tv su Rai 3 Qualunquemente con Antonio Albanese (4)

  • Il personaggio Cetto La Qualunque è un imprenditore calabrese corrotto, depravato e ignorante che disprezza la natura, la democrazia e ama le donne, di cui promette ai suoi sostenitori grande abbondanza. Il suo motto è “più pilu e cemento armato”.
  • Il personaggio è nato in Rai nel 2003 all’interno del programma “Non c’è problema”, ha raggiunto il grande consenso del pubblico con la Gialappa’s band nel programma “Mai dire domenica” e nelle ultime stagioni è ospite del programma di Fabio Fazio “Che tempo che fa”.
  • Il film, sostenuto dalla Calabria Film Commission, è stato girato tra Lamezia Terme, Palmi, Scilla e la provincia di Roma. La scena della chiesa è stata filmata nella cappella dell’area di servizio “Feronia”, presso la barriera nord di Roma dell’Autosole.

La colonna sonora

Stasera in tv su Rai 3 Qualunquemente con Antonio Albanese (9)

  • Le musiche originali del film sono della Banda Osiris (Gian Luigi Carlone: composizione e arrangiamenti, sax, flauto, voce / Roberto Carlone: trombone, tastiere / Sandro Berti: trombone, violino / Gian Carlo Macrì: basso tuba, percussioni / Luca Bonucci: pianoforte / Giacomo Carlone: percussioni, batteria / Raffaele Kohler: tromba solista / Domenico Mamone: sassofoni / Roberta Mengozzi: voce / Marco Pampaluna: chitarre / Alessandro Asso Stefana: chitarre).
  • La colonna sonora include anche i brani “Calabria mia Calabria” dei Bronzi di Calabria; “Barbarella” dei The Shiffers; “Imi Once Again” e “More Uest” di Pivio & Aldo De Scalzi e “Hawaii” di Tina La Vamp (Tina Cipollari).
  • Il brano sui titoli di coda “Onda calabra” è una rivisitazione dell’omonima canzone del gruppo Il Parto delle Nuvole Pesanti.

 

TRACK LISTINGS:

1. Qualunquemente (Onda Calabra)

2. Il futuro è in Cetto

3. Alluccà

4. Quanto zucchero Carmen

5. Calabria, cara Calabria

6. U pilu

7. Il nostro sindaco

8. Barbarella

9. Melo

10. Campagna in spiaggia

11. Chico bandido

12. Lady Marmalade

13. Vota Cetto La Qualunque

14. Hawai

15. Vecchina sordina

16. La cupola

17. Sgomenti di gloria

18. Il futuro è in Cetto (Reprise)

 

 

[Per guardare il video clicca sull’immagine in alto]

 

 

 

 

 




Link Ufficiale: http://www.blogo.it/rss

Autore dell'articolo: admin