crolla il tetto della chiesa di San Giuseppe dei Falegnami [Foto e Video]



Roma – Crollata un’intera volta della chiesa di San Giuseppe dei Falegnami, nel centro storico della capitale. Il crollo è avvenuto in seguito al cedimento di una parte del tetto, come constatato dai primi soccorsi intervenuti sul posto. Per fortuna, al momento del crollo la chiesa era chiusa e non si sono registrati feriti: i vigili del fuoco e i carabinieri di Piazza Venezia sono giunti subito sul posto per i primi rilievi del caso.

Il crollo ha danneggiato anche il Carcere Mamertino, la struttura presso la quale venivano reclusi i prigionieri “importanti” nell’antica Roma: tra di loro pare ci siano stati anche gli apostoli Pietro e Paolo, durante il regno di Nerone. Quanto alla chiesa di San Giuseppe dei Falegnami, sottola la direttrice del Parco archeologico del Colosseo, Alfonsina Russo, “è di proprietà del Vicariato, la manutenzione è di competenza della soprintendenza archeologica del Mibac, mentre al parco del Colosseo compete il sottostante Carcere Mamertino”.

La chiesa si trova vicino al Campidoglio e viene utilizzata in genere per la celebrazione di matrimoni. Costruita tra la fine del 1500 e l’inizio del 1600, fu completata nel 1663 e restaurata profondamente nel 1886. “Alcuni frammenti del tetto hanno colpito una parte dell’altare. Una trave ha poi lesionato anche il Carcere Mamertino”, le parole dell’ingegnere dei vigili del fuoco Luigi Liolli.




Link Ufficiale: http://www.blogo.it/rss

Autore dell'articolo: admin