Crimi: «Niente leggi contro Google e Facebook, decide il mercato»


Vito Crimi sul mercato pubblicitario ha le idee chiare: «Non interverremo con una legge per limitare la supremazia degli Over the top (Google, Facebook e Amazon, ndr) , questo mercato si regolerà da solo con nuovi sbocchi». Alla quinta puntata degli Stati generali dell’editoria, dedicata alla pubblicità, il sottosegretario 5Stelle depone gli artigli che pure aveva agitato in qualche intervista o meetup del passato (guarda il video sulla sua pagina facebook). Eppure gli investimenti pubblicitari privati in Italia nel 2017 … Continua

L’articolo Crimi: «Niente leggi contro Google e Facebook, decide il mercato» proviene da il manifesto.


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin