Credito, la prova del nove del ristagno



Una notizia buona e alcune altre cattive per le banche italiane. La Corte di Giustizia dell’Unione europea di primo grado ha annullato la decisione della Commissione europea del 2015 che aveva impedito l’intervento del Fondo interbancario di tutela dei depositi per salvare la piccola Banca Tercas. Il Tribunale conferma l’impostazione, che a suo tempo fu di Banca d’Italia, secondo cui tale intervento non era catalogabile come aiuto di Stato, dunque era possibile anche per le regole dell’Unione. Se questa decisione … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin