Conversazioni d’inverno a Bollengo | il manifesto


Qui al Cohousing fervono i preparativi per «I giorni di Orosia», il 16 e 17 marzo 2019: un annuale convegno a Bollengo, paese sulla serra d’Ivrea. L’incontro, dal 2000 fino a tre anni fa, è avvenuto solo in forma «interna», più privato, a numero chiuso, nella casa del cohousing. Chiamato «Conversazioni d’Inverno su stili e progetti di vita»propone il racconto da parte di relatori esterni sui loro modi e valori del vivere, e si alterna al racconto della storia del gruppo dei coabitanti del cohousing e della loro ricerca. È nato dall’idea di salutare e confrontarsi con amici/che con cui si sono condivisi progetti, tempo e affetti, ascoltare altre storie e festeggiare il percorso di comunità degli abitanti della casa. È sempre stato organizzato alla fine dell’inverno, in ricordo del tempo in cui i contadini nella stalla si raccontavano. In questa rubrica «Le finestre di Orosia» vi narro episodi della vita reale ed immaginaria dei nostri personaggi del cohousing. Dal 2017, a questo incontro «interno» se ne affianca uno pubblico annuale (quest’anno domenica 17 marzo) presso la Sala comunale della Nuova Torre di Bollengo, in collaborazione con il Comune di Bollengo, Pro loco ed Enti dedicati all’agricoltura, alla viticultura, alla cultura. Gli eventi proposti trattano i temi cari al Progetto Orosia: la cura della terra e del paesaggio, la convivenza tra umani, la valorizzazione del territorio e del suo patrimonio enogastronomico e culturale. Il Progetto Orosia comprende il cohousing, l’azienda agricola Orosia che produce vino Erbaluce ed un centro studi sulle «buone relazioni». La giornata di Domenica 17 Marzo si intitola «La buona Vita» ed il programma propone: anteprima del film «Nessun uomo è un’isola», un viaggio nelle utopie realizzate, alla presenza del regista Dominique Marchais e dei protagonisti italiani «Le galline felici». Focus sull’Unesco «Colture, culture, manifatture: che cosa rende un luogo memorabile» con i sindaci di Ivrea e Bollengo, e con i contributi del Cinema di Impresa (Archivio Nazionale di Ivrea) sul dopo lavoro di diverse realtà manifatturiere a confronto. Il film «In questo mondo», sulle donne pastore, vincitore del TFF 2018 alla presenza della regista Anna Kauber. Degustazione vini, «Miasse» e prodotti enogastronomici locali. Ingresso gratuito. Programma dettagliato: www.orosia.it. Questa sera al cohousing staremo fino a tardi per lavorarci su. E poiché il convegno è autofinanziato, ognuno di noi qui mette qualcosa per questi incontri. Olga si chiede «ma chi ce lo fa fare?». Ernesto, pacifico e convinto, risponde: «Stare insieme tra umani in pace ed in festa a parlare delle cose della terra è tra i doni più belli che possiamo offrire e ricevere».


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin