Conte, “Nessun pericolo per la sicurezza nazionale”


italia cina conte


Conte non vede alcun pericolo per la sicurezza nazionale dagli accordi firmati con la Cina, ma solo importanti opportunità economiche. “Sul piano della cooperazione economica – dice il premier – l’obiettivo per l’Italia è quello di riequilibrare la bilancia commerciale e intensificare i flussi di investimento tra i due Paesi. Su questo fronte ci aspettiamo importanti ricadute positive: sviluppo delle nostre infrastrutture logistiche; partecipazione di imprese italiane ai grandi progetti lungo la Nuova via della Seta; rafforzamento della collaborazione in ambito culturale; maggior accesso e opportunità per il Sistema Italia nel mercato cinese dei beni e dei servizi, nelle reti. Il tutto, tengo a ribadirlo ancora una volta, senza alcun rischio per la sicurezza nazionale. Abbiamo a cuore il presente e il futuro del’Italia e vogliamo che sia protagonista sugli scenari internazionali”.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.

Se invece volete rivelare informazioni su questa o altre storie, potete scriverci su Italialeaks, piattaforma progettata per contattare la nostra redazione in modo completamente anonimo.




Link ufficiale: http://formiche.net/feed/

Autore dell'articolo: admin