Conte chiede pazienza, “la mia giacca non si lascia tirare più di tanto”


armando siri giuseppe conte tunisi



Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha invitato alla pazienza sul caso del sottosegretario Armando Siri. “Mi chiedete quotidianamente di Siri, ho annunciato con trasparenza i principi del mio percorso”, ha spiegato il premier nel corso della conferenza stampa congiunta con il collega tunisino Youssef Chahed a Tunisi. “Vi chiedo di pazientare fino al termine, si assumerà una decisione e verrà comunicata a tutti”, ha aggiunto Conte, “sono disponibile a una conferenza stampa quando la decisione verrà adottata. Siamo nel pieno di un percorso. La mia giacca non si lascia tirare più di tanto”.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.

Se invece volete rivelare informazioni su questa o altre storie, potete scriverci su Italialeaks, piattaforma progettata per contattare la nostra redazione in modo completamente anonimo.




Link ufficiale: http://formiche.net/feed/

Autore dell'articolo: admin