Connettere culture, gli orizzonti di un maestro amico: Marcel Detienne



Ho davanti agli occhi la sua foto. Un uomo alto, elegante, circondato da un gruppo di giovani: Marcel Detienne a Siena una ventina di anni fa, il sorriso ironico e intelligente, gli occhiali dalla montatura invisibile. I miei studenti lo adoravano e avevano ragione. Tutti abbiamo imparato da lui e continueremo a farlo perché, pur se ci ha lasciato, sugli scaffali di innumeri biblioteche, pubbliche e private, restano i suoi libri. Che sono tanti e tutti diversamente importanti. Quando lo … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin