Confindustria si schiera con la Lega e fa infuriare Calenda e il Pd



Il presidente di Confindustria Vincenzo Boccia ha scelto la Lega e Salvini come interlocutori nel governo nato dal «contratto» con il Movimento Cinque Stelle. L’endorsement è avvenuto ieri a Breganze (Vicenza), dov’era in corso un’assemblea dell’associazione delle imprese. «Di questo Governo crediamo fortemente nella Lega, è una componente importante – ha detto Boccia – Abbiamo grandi aspettative nei confronti della Lega, c’è un rapporto storico di molti nostri imprenditori e con i governatori della Lega, in Veneto, in Lombardia e … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin