Condannati i killer di Berta Cáceres. Ma i mandanti sono ancora liberi



Sette persone sono state riconosciute colpevoli dell’omicidio di Berta Cáceres, la leader indigena hondureña uccisa nella sua casa di La Esperanza nella notte tra il 2 e il 3 marzo del 2016. Il verdetto, emesso nel tardo pomeriggio di giovedì 29 novembre, riguarda sette degli otto accusati, Sergio Rodríguez, Douglas Bustillo, Mariano Díaz, Elvin Rápalo, Óscar Torres, Edison Duarte, Henry Hernández, che resteranno in prigione preventiva fino al prossimo 10 gennaio, quando si presume che venga comminata loro la pena … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin