con la Lega ci teniamo in equilibrio con il programma


Grillo: con la Lega ci teniamo in equilibrio con il programma



Metti una conversazione davanti agli specchi di un salone di parrucchiere, metti su una poltroncina Pepe Mujica e sull’altra Beppe Grillo e finisci per parlare di figli, geopolitica, e del governo italiano. Il garante M5s mette sul suo blog il video della conversazione. “Sono un comico, lavoro con le persone. Per quello è nato il movimento, parlo di politica, ho queste visioni…”, dice Grillo all’ex Presidente dell’Uruguay. In sostanza, “il Movimento è nato perché non dormivo”, spiega tra il serio e il faceto Grillo che si racconta a Mujica dicendo che “parlo di politica, di economia, di Internet, del resto sono nato lì”, aggiunge vantando i 2 milioni e mezzo di seguito del suo blog. Qui si sfiora il concreto, quando Grillo ricorda che M5s è stato “creato da un comico con un manager dell’Olivetti che poi è morto, poverino”. Un omaggio alla memoria di Gianroberto Casaleggio, cofondatore di una cosa “inaspettata, una bomba”, che si regge “senza soldi”, una “utopia realizzata, nessuno ci credeva”. E così “siamo arrivati al governo, in rapporto con questa Lega” e qui Grillo si aiuta con i gesti, con le mani che oscillano a rappresentare plasticamente cosa intenda quando descrive un rapporto con un alleato “che teniamo in equilibrio. C’è un accordo su programmi precisi”.

 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it




Link ufficiale: http://formiche.net/feed/

Autore dell'articolo: admin