Comunità religiose divise dal Congresso



Vorrei andare, ma non posso. È questo lo stato d’animo di cardinali, vescovi e parroci rispetto al Congresso mondiale delle famiglie. Parteciperebbero volentieri perché, anche sotto il regno di papa Francesco, la «famiglia naturale» resta un «principio non negoziabile», come ha ribadito ieri lo stesso pontefice a Loreto: «Nella delicata situazione del mondo odierno, la famiglia fondata sul matrimonio tra un uomo e una donna assume un’importanza e una missione essenziali». Ma non possono, perché gli organizzatori – le associazioni … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin