cominciato lo sgombero dell’ex fabbrica di penicillina


Roma: cominciato lo sgombero dell'ex fabbrica di penicillina

 Google Earth


 Ex fabbrica di Penicellina, via Tiburtina




È partito lo sgombero da parte della delle forze dell’ordine della ex fabbrica di penicillina sulla via Tiburtina a Roma in zona San Basilio. Si tratta di un immobile occupato giudicato pericolante. All’interno da tempo vivono alcune centinaia di persone, soprattutto migranti. Le operazioni di sgombero hanno richiesto la chiusura di una parte di via Tiburtina con pesanti ripercussioni sul traffico. 

“Qui c’è troppo degrado, per questo oggi non verranno né la Raggi né Salvini”. A parlare sono alcuni abitanti di San Basilio che si sono fermati per guardare le operazioni di sgombero dell’ex fabbrica di Penicillina a Roma. Al momento dell’ingresso delle forze dell’ordine qualche insulto è stato rivolto da parte di un gruppo di residenti della zona. “Bravi, un altro show, lì dentro ormai non c’è più nessuno”, ha urlato una donna. 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it




Link Ufficiale: https://www.agi.it/cronaca/rss

Autore dell'articolo: admin