Come fare il gelato alla menta con latte condensato


Amate la menta? Non perdete la ricetta di questo dolce e fresco gelato semplice da fare in casa

Come fare il gelato alla menta con latte condensato

Pronti per la ricetta del gelato alla menta con latte condensato? Si tratta, come è facile immaginare, di un gelato furbo ma non per questo meno delizioso.

Caratterizzato dall’inconfondibile freschezza dell’erba aromatica, si può arricchire con gocce di cioccolato o gustare in purezza decorato, magari, da alcune foglioline di menta fresca.

Il gelato alla menta senza gelatiera che ne viene fuori è perfetto per diversi momenti della giornata: dalla fine dei pasti alla merenda.

Questo gelato alla menta fresca ha un sapore che farà impazzire gli estimatori della pianta: mettete da parte le calorie e dedicatevi alla realizzazione di un dessert artigianale fatto con le vostre mani e perfetto per soddisfare la voglia di dolce in poche mosse.

Ingredienti

1/2 kg di panna fresca

380 ml di latte condensato

4 cucchiai di sciroppo di menta

cioccolato fondente a scaglie facoltativo

Procedimento

Versate il latte condensato in una ciotola ed aggiungete lo sciroppo di menta: mescolate bene fino ad ottenere un composto omogeneo. Tenetelo da parte. Adesso versate la panna in un contenitore dalle pareti alte e montatela a neve con l’aiuto di uno sbattitore aggiungendo a filo il latte condensato misto alla menta (per non farla smontare).

Ottenuto un composto spumoso e omogeneo, aggiungete a piacere del cioccolato fondente ridotto in scaglie incorporandolo con movimenti circolari dal basso verso l’alto.

Trasferite quanto ottenuto all’interno di un contenitore metallico basso e largo e livellate bene. Copritelo con un coperchio e trasferitelo in freezer per almeno 7 ore prima di servirlo. Con l’apposito strumento prelevate delle palline e trasferitele in una coppa, quindi guarnite con foglie di menta e cioccolato fondente tritato o con uno sciroppo di cioccolato.

Photo | iStock


Link Ufficiale: http://www.blogo.it/rss

Autore dell'articolo: admin