coalizione araba bombarda aeroporto Sanaa e base ribelle


La coalizione araba a guida saudita ha effettuato “intensi bombardamenti” nella notte sull’aeroporto internazionale della capitale yemenita Sanaa, occupata da anni dai ribelli, e sull’adiacente base aerea. A riferirlo è l’emittente televisiva Al-Masirah, vicina agli huthi, secondo cui i raid sono iniziati verso la mezzanotte (ora locale) e sono durati mezz’ora. Un residente di Sanaa ha parlato di “almeno quindici” bombardamenti. 
    L’aeroporto e la base di Doulaimi sono regolarmente presi di mira dall’aviazione della coalizione araba, ma i bombardamenti di questa notte sono stati descritti come “particolarmente intensi” dai media vicini ai ribelli.
   Al momento non si hanno notizie di vittime né di feriti. 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it




Link ufficiale: https://www.agi.it/estero/rss

Autore dell'articolo: admin