Climber no coke, Greenpeace scala la centrale di Belchatow



Clamorosa protesta degli attivisti di Greenpeace in Polonia che hanno conquistato la ciminiera di una delle più grandi centrali a carbone del mondo. Una scalata di 180 metri da parte dei manifestanti che ieri all’alba avrebbero eluso i controlli e superato una recinzione. I protagonisti dell’occupazione mantengono un contatto telefonico con le forze dell’ordine ma non hanno alcuna intenzione di scendere, al momento: «Provengo da una famiglia di minatori, abbiamo avuto a che fare con l’estrazione di carbone per generazioni. … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin