Ciceroni a Roma



Attratti dal miraggio di una mondanità amplificata dai rotocalchi, nei primi anni ’60, a Roma affluivano durante il decennio giovanotti senza arte né parte, poca voglia di lavorare e la scelta di vivere alla giornata liberi da dipendenze. I più colti possedevano qualche anno di scuola superiore, sufficiente per improvvisarsi, fra le varie opportunità, guide turistiche a San Pietro dove i torpedoni scaricavano pellegrini a tutte le ore. “Turismo” era una parola ancora recente, cominciata a circolare dal dopoguerra. Provenienti … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin