Chirurgo si addormenta dopo l’operazione tenendo su il braccio che ha appena riattaccato


Una foto virale in Cina ha documentato la dedizione al lavoro di un chirurgo e il momentaneo crollo al termine di sei operazioni effettuate di seguito in urgenza. Lo scatto, preso da un’infermiera presente all’ultimo intervento, lo immortala appoggiato al letto del paziente mentre chiude gli occhi e tiene ancora il braccio dell’uomo appena riattaccato nell’operazione conclusa.

Medico eroe

Pensavo di chiudere solo gli occhi un attimo non di addormentarmi, ha commentato il chirurgo ortopedico cinese Luo Shanpen spiegando come ovviamente fosse ben sveglio nel resto del tempo e che non si sentiva stanco prima di iniziare. Le sei operazioni hanno richiesto 20 ore di tempo, l’ultima 8 ore. L’episodio risale ai primi giorni di gennaio, come ricostruito dal sito Guiyang Evening News: nonostante fosse impegnato da ore e in chiusura del turno, quando all’ospedale arrivato un paziente col braccio tranciato da un tritacarne il medico ha deciso di intervenire d’urgenza altrimenti l’uomo avrebbe perso il braccio. Ha finito alle 4 di mattina.

Foto virale

Vedere la scena mi ha colpito al cuore, ha spiegato la donna che ha scattato la foto e come il medico lavora al People’s Hospital di Guiyang, nella provincia sudorientale cinese del Guizhou. Cos ha reso famoso l’uomo nell’attimo in cui accovacciato cerca riposo tenendo ancora sollevato il braccio che ha appena riattaccato per favorire la circolazione sanguigna. L’immagine diventata virale dopo essere apparsa su WeChat, una piattaforma di messaggistica cinese.

16 gennaio 2019 (modifica il 16 gennaio 2019 | 16:49)

© RIPRODUZIONE RISERVATA




Pagina ufficiale: http://xml2.corriereobjects.it/rss/salute.xml

Autore dell'articolo: admin