Chi è Iris Ferrari, la sedicenne timida diventata una star dei social


iris ferrari chi e

Agf


 Iris Ferrari




Dopo il successone di “Una di Voi”,  è di ritorno la star dei social, la 16enne Iris Ferrari, impegnata in un tour di presentazione del suo secondo libro, “Le Nostre Emozioni”. Un testo sulle emozioni e gli stati d’animo dell’adolescenza raccontati dalla youtuber adolescente. Secondo la classifica stilata dal sito ‘Solo Libri’ si colloca al nono posto dei libri più venduti la scorsa settimana. Nel marzo 2018 la sua opera prima “Una di Voi” era rimasta in vetta alle classifiche per diverse settimane. Milano, Roma, Genova, Ancona, Palermo e Salerno sono alcune tappe degli appuntamenti firma copie e dell’incontro con le sue giovani fan. 

Boom di fan ‘unicorni’

Ad ogni tappa il copione  è sempre lo stesso: sin dalle prime ore del giorno centinaia di ragazzine si mettono in fila davanti alle librerie, nei centri commerciali che ospitano le presentazioni. Una lunga attesa per incontrare lei, la loro star: Iris Ferrari. 

iris ferrari chi e

Veronique Viriglio

Iris Ferrari

Le piccole fan che Iris ha chiamato ‘Team Unicorni’, il simbolo del suo brand di merchandising, tengono saldamente in mano una copia del libro appena comprato, ottenendo in cambio un pass con un numero di ordine per far firmare la copia, abbracciare Iris e farsi una foto con lei. Molte di loro si sono annodate attorno al collo o sulla testa la fascia di ‘Le Nostre Emozioni’ di color lilla e celeste, con stampato il titolo del nuovo libro e il volto sorridente di Iris. Altre indossano t-shirt e felpe della linea di merchandising della giovane stella del web oppure hanno in testa un cerchietto da unicorno, per segnalare la propria appartenenza al fan club della 16enne milanese.

Lo scorso 24 febbraio, in occasione della tappa romana del suo tour, nel quartiere sud del Tuscolano, dopo una febbrile attesa, tra urla e pianti commossi delle ragazze, Iris accompagnata dalla mamma, la modella e giornalista Roberta Ferrari, ha varcato la soglia della Mondadori alle 14.45, salutando le orde di fan con la mano e un grande sorriso. Trenta minuti dopo è cominciata la processione del firma copie, baci e abbracci tra la blogger, ogni giorno nella top ten della classifica italiana dei social.

Fino a tarda sera, Iris, seduta su uno sgabello al centro della libreria, ha firmato con iniziali e una stella i libri acquistati dalle sue fan, che una ad una, sempre con lo stesso entusiasmo e affetto, ha baciato e abbracciato con tanto di foto. In tutto più di 700. Le sue giovani follower fanno lo stesso anche con la mamma di Iris, seduta su un altro sgabello a breve distanza dalla figlia. 

Le mie sono “le nostre emozioni”

Per stabilire con le sue coetanee un rapporto empatico e di condivisione, ottenendo poi un forte ‘engagement’ dei membri della sua community sui vari social, Iris scrive e si rivolge a loro utilizzando sempre la prima persona plurale. Strategia vincente, non si cambia: sin da subito si è presentata come una di loro, anzi “Una di Voi”, titolo del suo primo libro uscito nel marzo 2018. Nell’annunciare la pubblicazione del secondo, la star della rete ha maggiormente evidenziato il legame simbiotico con le fan, fonte di ispirazione e a tempo stesso amiche da sostenere nel periodo difficile e complesso dell’adolescenza.

iris ferrari chi e

Veronique Viriglio

Iris Ferrari

“La prima volta che ho cercato di scrivere qualcosa di concreto non sapevo a cosa sarei andata incontro, e non immaginavo minimamente quanto vi sarebbe piaciuto. Poi, durante l’ultimo anno, siamo cresciuti insieme, e ho avuto la possibilità di confrontarmi con molti di voi: tutto questo grazie a “Una di voi in tour”. Quindi, per il nostro secondo libro, ho raccolto tanti vostri pensieri e mi sono resa conto che le sensazioni che proviamo sono le stesse, perché l’adolescenza accomuna tutti quanti, e anche solo sentire che non siamo soli a vivere determinate emozioni ci può far stare meglio. Allora ho provato, nel mio piccolo, a darvi dei consigli ed esservi di aiuto in base alle mie esperienze, per restituirvi in minima parte tutto l’amore e il supporto che mi avete dato voi, perché, come mi dite spesso, quello che riesco a fare meglio è trasmettervi emozioni. Ed è proprio per questo motivo che ho scelto di chiamare il nostro secondo libro “Le nostre emozioni”, per condividere con voi le gioie e i dolori che fanno parte del delicato periodo dell’adolescenza che, insieme, stiamo attraversando”.

Iris la timida diventata star dei social

Lo scorso 15 febbraio Iris ha festeggiato 16 anni. Frequenta un liceo artistico di Milano, sua città nativa. Il suo percorso sul web, tramite YouTube, è cominciato nel giugno 2015, a soli 12 anni, quando decise di caricare i suoi vlog, per provare a vincere la sua timidezza. Da subito Iris riceve grandi riscontri e in pochi mesi raggiunge 10 mila iscritti.

Nel 2016 comincia a utilizzare la piattaforma Musical.ly – il social amatissimo dai teens dove si canta e si balla in playback – dove spiega come realizzare video e audio, dando tanti piccoli suggerimenti. I suoi ‘tutorial’ superano le 500 mila visualizzazioni e il suo canale cresce a dismisura. Ad oggi su YouTube ha più di 635.700 iscritti e un totale di più di 44 milioni di visualizzazioni, mentre su Instagram ha 1,1 mlm di follower. L’account di Musical.ly conta 600 mila fan, un totale di 79 milioni di cuori e 11,3 milioni di emoji-amore.

iris ferrari chi e

Veronique Viriglio

Assoldata dalla scuderia Newco di Francesco Facchinetti, quella di altri fenomeni social come Francesco Sole e Frank Matano, Iris usa sia l’obiettivo della webcam sia le pagine del libro per rivolgersi ai suoi coetanei in modo diretto. A proposito del cyberbullismo, ad esempio. Iris racconta di essere stata presa di mira da un’altra ragazza su Whatsapp. Per risolvere la faccenda è stato necessario l’intervento della Polizia Postale e una minaccia di denuncia. “L’ho detto subito a mia mamma, lei mi ha sempre aiutata. Spesso però gli adulti giudicano, non riescono a far sentire a loro agio i propri figli su determinati argomenti. Tra coetanei ci si ascolta e capisce di più. E io sono fiera di aiutare chi mi segue a superare i momenti bui con il racconto delle mie esperienze” ha detto Iris in uno dei suoi video.

La ragazza sembra avere le idee chiare sul valore dei rapporti virtuali, distinguendo i “conoscenti, con i quali può anche esserci affetto, dagli amici, con i quali si vivono momenti insieme”. A chi viene attaccato in Rete, Iris consiglia di “ignorare i commenti negativi: sono critiche distruttive”.

In un anno Iris, nuovo fenomeno dei Millenials, è riuscita a scalare le classifiche con la sua autobiografia “Una di Voi”, edito dalla Mondadori, con 10 mila copie andate a ruba nella sola prevendita. Come fa nei video, nel primo libro ha raccontato la sua vita, precisando di non essere “una persona famosa, non sono chissà chi. Sono una semplicissima ragazza che fa la stessa vita che fate voi solo che in più ho un hobby: parlare davanti alla telecamera”.

Senza dilungarsi troppo, ha fatto riferimento al padre, “figura assente”. La sua ombra è la mamma, Roberta Ferrari, giornalista e conduttrice Rai. Dopo aver lavorato a “Uno mattina in Famiglia” ha deciso di lasciare la tv per stare accanto alla figlia. La sua fonte di ispirazione è stata Sofia Viscardi, celebre youtuber, scrittrice e influencer. “Quando ero piccola era il mio idolo, i suoi video mi facevano ridere” ha ricordato Iris in un’intervista al “Corriere della Sera”, affermando di essere molto sorpresa all’idea di averla superata nella classifica dei libri più venduti. Per il suo futuro, non abbandonerà la scrittura, ma Iris sogna di fare l’attrice, seguendo le orme del suo idolo, Giulia Michelini “timida, proprio come me”.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.

Se invece volete rivelare informazioni su questa o altre storie, potete scriverci su Italialeaks, piattaforma progettata per contattare la nostra redazione in modo completamente anonimo.




Link Ufficiale: https://www.agi.it/cronaca/rss

Autore dell'articolo: admin