«Cessate il fuoco in Yemen»: gli Stati uniti iniziano a scaricare Mbs



Come una valanga, l’omicidio Khashoggi sta per travolgere Mohammed bin Salman. A un giorno dall’annuncio dell’invio di 10mila soldati della coalizione a guida saudita nella città yemenita di Hodeidah, sul Mar Rosso, gli Stati uniti tolgono il cappello dall’offensiva lanciata a marzo 2015. Senza citare il ruolo statunitense nella devastazione dello Yemen (Washington fornisce assistenza logistica, intelligence e rifornimenti ai caccia, mai autorizzati dal Congresso), ieri il capo del Pentagono James Mattis ha chiesto la fine del conflitto, «ormai troppo … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin