Censure e «forme piatte»


Anche a me è capitato di riflettere e di discutere sul rischio che coloro che si professano democratici, di sinistra e antifascisti, hanno corso nella vicenda dell’esclusione dell’editore Altaforte dal Salone del libro di Torino. Il rischio è stato ovviamente quello di assecondare una forma di censura, intimamente contraddittoria con gli ideali di libertà e di tolleranza che dovrebbero essere propri della democrazia, della sinistra e dell’antifascismo. È vero che oggi quel fatto sembra remoto e appannato di fronte a … Continua

L’articolo Censure e «forme piatte» proviene da il manifesto.


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin