C’è stata una sparatoria a Melbourne ma non ci sarebbero vittime (3 feriti)


Australia sparatoria a Melbourne numerose vittime

Afp


Malbourne, polizia




Aggioranto alle ore 23,56 del 13 aprile 2019.

A detta dei media locali, non ci sarebbero morti nella sparatoria davanti ad un nightclub di Melbourne, in Australia. La polizia aveva parlato di “numerose vittime”, ma a quanto riferiscono i giornali locali, non sono segnalate vittime. 

“Gli investigatori ritengono che diverse persone sono state colpite da arma da fuoco di fronte ad un nightclub tra Little Chapel Street e Malvern Road intorno alle 3.20 del mattino”, è quanto ha scritto polizia di Victoria in un primo comunicato, aggiungendo che “le esatte circostanze sono ancora sotto indagine”. 

A quanto scrive il sito del Brisbane Times, qualcuno avrebbe sparato da un’auto – a quanto pare una Porsche Cayenne rubata – colpendo al volto un guardiano poi trasferito in ospedale. Due uomini della sicurezza ed un’altra persone sarebbero rimaste ferite.

Due delle persone ferite sarebbero in condizioni critiche. Sempre il Brisbane Times afferma che gli investigatori stanno indagando su una gang di motociclisti che avrebbero tentato di compiere un’estorsione nei confronti del nightclub.  Le forze dell’ordine stanno ancora chiedendo alla popolazione locale di evitare tutta l’area nella quale si è verificata la sparatoria.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.

Se invece volete rivelare informazioni su questa o altre storie, potete scriverci su Italialeaks, piattaforma progettata per contattare la nostra redazione in modo completamente anonimo.




Link ufficiale: https://www.agi.it/estero/rss

Autore dell'articolo: admin