C’è Grillo su Rai2, Freccero prova il bis di C’è Celentano


Il direttore di Rai2 prova a ripetere il successo di C’è Celentano. Dopo il comico genovese, ormai uomo politico a tutti gli effetti, toccherà a Roberto Benigni, Gianfranco Funari e Max Tortora

Qualcuno avvisi il Pd e le opposizioni tutte: Carlo Freccero, nominato direttore (a termine) di Rai2 in quota Movimento 5 Stelle, riporta in tv Beppe Grillo, fondatore del Movimento 5 Stelle. La notizia, perfetta per essere strumentalizzata a fini politici, è ufficiale.

Di cosa si tratta? Del nuovo format, sperimentato il 5 gennaio scorso con C’è Celentano, targato Freccero per – citiamo le parole utilizzate nel comunicato stampa della Rai – “colmare i vuoti di palinsesto di gennaio e febbraio“. Il 28 gennaio in prima serata su Rai2, dunque, andrà in onda C’è Grillo, con le immagini delle partecipazioni televisive del comico ormai da qualche anno sceso in politica (anche se non si è mai candidato). Poi toccherà agli speciali dedicati a Roberto Benigni, Gianfranco Funari e Max Tortora.

L’operazione, low budget, iniziata con C’è Celentano (visto da ben 2.907.000 spettatori per il 14.4% di share) avrà successo anche sul medio-lungo termine?




Link Ufficiale: http://www.blogo.it/rss

Autore dell'articolo: admin