C’è Bolsonaro. E ora, Brasile?



Due ore dopo la chiusura dei seggi esce il risultato, con Bolsonaro presidente. È da non crederci: al 21% di astensioni, al 2,15% di schede bianche e all’8% di schede nulle. Numeri che sarebbero bastati per una svolta. Dappertutto scoppiano i fuochi d’artificio. Quindi non è contato niente che grosse aziende avessero spinto Bolsonaro pagando profumatamente per orchestrare una marea di fake news sui social contro il Pt, con uno schema di donazioni non contabilizzate e vietate per legge, nonostante … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin