Riviato il taglio alle pensioni dei sindacalisti. I 5S: «Ma ci sarà»

L’emendamento al «decretone Quota 100 e reddito» che prevedeva il taglio alle pensioni dei sindacalisti è stato ritirato. Ma, chiariscono i 5S, non si tratta di una retromarcia: «Il ritiro dell’emendamento sulle pensioni d’oro dei sindacalisti non è un ripensamento politico – sostiene il sottosegretario al Lavoro Claudio Cominardi – ma la volontà di garantire […]

Consob, Minenna non sarà segretario generale

Mentre Lega e 5 Stelle litigano sul nome del prossimo presidente dell’Inps e da lunedì l’Istituto della previdenza sociale rischia di precipitare nel caos senza un «rappresentante legale», salta definitivamente il ticket Savona-Minenna per la guida della Consob. Lo riferisce l’agenzia Adnkrons. Proprio per la scelta di dirottare il ministro delle politiche comunitarie Paolo Savona […]

Il corteo di Roma: «Ocalan e Rojava isolati, così non ci sarà mai democrazia»

Un’umanità variegata ha camminato ieri nel centro di Roma tra bandiere del Kurdistan, del Pkk, delle unità di difesa di Rojava Ypg/Ypj. Vessilli con lo sfondo giallo e il volto di Abdullah Ocalan hanno attraversato l’intero corteo, organizzato nella capitale – come ogni anno nell’anniversario del rapimento del leader del Pkk – da Uiki, Rete […]

Scontri a Tirana, la destra organizza la rivolta anti-Rama

Ancora agitate le strade albanesi. A poche settimane dalla protesta studentesca una nuova massa di corpi si è raccolta sotto gli uffici del primo ministro. I manifestanti hanno infranto il cordone della polizia, tirato sassi e petardi e raggiunto a spintoni le porte del palazzo governativo dove hanno provato a forzare l’entrata. C’erano soprattutto uomini […]

Brevi dal mondo: Siria, Zimbabwe, Yemen, Kashmir

Siria, ora Ankara punta la «sua» Idlib A Baghuz, ultima enclave Isis nell’est siriano, si continua a combattere. Restano circa 440 miliziani dopo l’avanzata delle Sdf guidate dai curdi. Ma ci sono anche migliaia di civili ostaggio. Intanto il presidente turco Erdogan, a sorpresa, ieri ha parlato di una possibile operazione congiunta con Russia e […]

Abusi sessuali, il papa «spreta» McCarrick

Dimissione dallo stato clericale, ovvero «spretamento». È la severa pena canonica – più grave c’è solo la scomunica – a cui è stato condannato dalla Congregazione per la dottrina della fede (l’ex Sant’Uffizio) Theodore McCarrick, arcivescovo emerito di Washington, già destituito da cardinale lo scorso 27 luglio da papa Francesco. Il decreto è stato emanato […]

Maduro teme «provocazioni» alla frontiera

Nella fase di stallo che vive il Venezuela, tutti gli attori sono impegnati a preparare le prossime mosse. Sul fronte governativo, il presidente Maduro ha chiesto alla forza armata bolivariana di porre la massima attenzione nella difesa della frontiera con la Colombia – dove si attende che scatti l’operazione dei falsi aiuti umanitari – per […]

Pastori, tre giorni di tregua. La parola passa alle assemblee

In una città blindata, con un imponente schieramento di polizia, ieri trattativa a oltranza per il prezzo del latte nel vertice tra pastori, industriali caseari e Regione Sardegna cominciato alle 16 e coordinato, nel palazzo della prefettura, dal ministro leghista per l’agricoltura Gian Marco Centinaio. A tarda sera la situazione era bloccata sulla proposta di […]

Migranti, la Sea Eye riprende i soccorsi nel Mediterraneo

In questo momento è l’unica nave di una ong che sta facendo rotta verso il Mediterraneo centrale. Un ritorno annunciato da tempo, quello dell’organizzazione tedesca Sea Eye, che venerdì notte ha ricevuto dalle autorità spagnole il permesso di lasciare Palma de Maiorca, dove la nave è rimasta ferma tre settimane per lavori di manutenzione. Stessa […]

Ieri elezioni in Nigeria, anzi no. Il rinvio a seggi quasi aperti

Sembrava tutto pronto per le elezioni presidenziali e parlamentari di ieri, in Nigeria. Nella notte tra venerdì e sabato, invece, all’annuncio di una riunione di emergenza della Commissione indipendente elettorale nigeriana (Inec), dopo una serie di speculazioni e voci incontrollate sui social, molti nigeriani dubitavano dell’effettivo svolgimento delle elezioni, visti i numerosi problemi riscontrati dalla […]