Caso Pasolini



Quando Pino la Rana si era inventato una vita da barman in un baretto del Testaccio, andava sciorinando un’infinità di nomi, quasi in modo irrefrenabile, dimostrando palesemente di non capire l’enormità di quello che andava dicendo. Il nome più eclatante che fece fu quello di Jacques Berenguer del Clan dei Marsigliesi e fu lui, unitamente a due picchiatori neofascisti, a massacrare lo scrittore. Sui due neofascisti Pelosi fu reticente soprattutto, credo, per la scarsa consistenza dei nomi. Uno dei due, … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin