Casette in ordine sparso: l’abusivismo dell’emergenza



A quasi nove anni dalla loro realizzazione, qualche giorno fa Silvio Berlusconi è tornato a visitare uno dei noti «progetti C.a.s.e.» (spesso enfaticamente definiti come «new towns»). I progetti C.a.s.e. sono costituiti da 4.500 appartamenti (per un totale di circa 9000 residenti), ubicati in palazzine multipiano appoggiate su massicce piastre antisismiche in cemento armato, localizzati in 19 nuovi quartieri realizzati subito dopo il sisma del 2009 in varie parti del territorio dell’Aquila. Nonostante la propaganda trionfalista dell’allora Governo Berlusconi, i … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin