Casamassima, tenta rapimento bimbo | arrestato indiano


tenta di rapire bimbo casamassina bari

Avrebbe cercato di rapire un bambino di cinque anni prelevandolo dall’auto del padre. È accaduto a Casamassima, in provincia di Bari, dove un 34enne indiano senza fissa dimora è stato poi arrestato dai carabinieri e tradotto in carcere.

L’uomo secondo quanto ricostruito ha cercato di rapire il bimbo approfittando del finestrino della macchina lasciato aperto e non ha rinunciato al suo intento nemmeno davanti alla pronta reazione del padre del piccolo.

Solo dopo l’arrivo di due carabinieri di pattuglia l’indiano è stato bloccato. Secondo la versione dei fatti fornita dai militari dell’Arma padre e figlio erano appena saliti in auto, con il bimbo che si era seduto lato passeggero, quando l’aggressore si è minacciosamente avvicinato al finestrino urlando e inveendo contro i due.

L’assalitore, che aveva seguito padre e figlio senza farsene accorgere, ha prima provato ad aprire lo sportello che però era stato già bloccato quindi ha cercato di afferrare il bambino dal braccio attraverso il finestrino: a quel punto sarebbe nata una vera e propria colluttazione tra il padre del bambino e l’aggressore, con il genitore che è poi riuscito a fare il 112 dando l’allarme.

All’arrivo dei carabinieri l’uomo, R.k., “presunto pedofilo” scrive la Gazzetta del Mezzogiorno, era ancora aggrappato all’auto. Ora si trova nel penitenziario di Bari, a disposizione dell’autorità giudiziaria. L’episodio è avvenuto verso le 20 dell’altra sera in via don Minzoni, a due passi dalla villa comunale e da una scuola elementare.


Link Ufficiale: http://www.blogo.it/rss

Autore dell'articolo: admin