Cannabis all’Onu, il 2020 sarà l’anno buono?



Si è conclusa senza grandi novità anche la riunione a Vienna della Commission on Narcotic Drugs (Cnd) dell’Onu, che ha seguito il Segmento Ministeriale già analizzato in questa rubrica (Susanna Ronconi, il manifesto del 20 marzo 2019). La dichiarazione finale conferma la cecità e l’ipocrisia di un sistema internazionale che prima si loda per l’implementazione dei processi, poi evita accuratamente di valutarne l’efficacia. È esemplare come alle cinque righe di lode dei «tangibili progressi» nella raccolta di dati, di analisi … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin