Cambogia, al via la rivoluzione digitale ma «serviranno dieci anni»



Grazie agli ottimi rapporti con la Cina – da tempo i cinesi hanno delocalizzato molte delle loro produzioni in Cambogia – il paese sta vivendo un periodo di grande enfasi sulla tecnologia, forse sull’onda del grande balzo cinese in questo senso. Secondo il ministro dell’Economia e delle finanze cambogiano Aun Pornmoniroth, però, questo processo, o rivoluzione, ha bisogno ancora di molto tempo. Intervenuto a una conferenza ha specificato infatti che «la Cambogia potrebbe impiegare i primi 5 anni per prepararsi … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin