Calenda: "Il PD merita lʼestinzione, <br> come nuovo segretario serve uno psichiatra"


Il Pd “merita l’estinzione” e alle “prossime elezioni europee” non si dovrà presentare. Il giorno dopo aver annullato la cena con Gentiloni, Minniti e Renzi “dopo 24 ore di polemiche e altre amenità”, l’ex ministro dello Sviluppo Carlo Calenda ci va giù duro con il suo partito:

“Quello che importa ai dirigenti del Pd è il congresso. Sta diventando un posto in cui l’unico segretario che si dovrebbe candidare è il presidente dell’associazione di psichiatria”

Calenda ha parlato stamattina a Circo Massimo su Radio Capital. La cena a casa di Calenda doveva servire a ritrovare una comune strategia di opposizione, ma è saltata per la freddezza dei commensali, Renzi in primis, e per la polemica interna al partito.

In un tweet l’ex ministro ha scritto:

“Renzi si era sfilato ieri pomeriggio via agenzie e retroscena a quel punto non aveva più molto senso. Andiamo avanti con l’opposizione. Ognuno facendo il suo. Di più in questo momento non si può fare. Troppi ego e troppi conti da regolare”

https://t.co/4NKYh7EVJO

— Carlo Calenda (@CarloCalenda) September 18, 2018

Calenda ha poi attaccato Renzi dai microfoni di Circo Massimo:

“nel Pd c’è un’entità, che si chiama Renzi, che non si capisce cosa voglia fare e che va avanti per conto suo. È una roba un pò singolare. È stato un presidente del Consiglio che all’inizio aveva veramente voglia di cambiare l’Italia e che ha fatto cose buone. È un grosso peccato. L’unica cosa che vuole fare il Pd in questo momento è una resa dei conti fra renziani e antirenziani in vista di un congresso che doveva esserci, per me, settimane fa, e tutto sarà paralizzato in questa cosa di cui al paese non frega nulla. Nel frattempo, l’opposizione si fa in ordine sparso”

Il Pd non dovrebbe presentarsi alle Europee secondo Calenda perché:

“serve un fronte repubblicano, progressista, che recuperi la parte di parte di classe dirigente locale e nazionale capace ma che spazzi via un partito che ha come unico obiettivo quello di spartirsi una torta sempre più piccola tra dirigenti che sono usurati, che pensano solo a questo dalla mattina alla sera”.

PROSEGUI LA LETTURA

Calenda: “Il PD merita lʼestinzione,
come nuovo segretario serve uno psichiatra” é stato pubblicato su
Polisblog.it alle 12:10 di Tuesday 18 September 2018




Link Ufficiale: http://www.blogo.it/rss

Autore dell'articolo: admin