Bulgaria | Destinazione low cost 2019


Viaggiare costa, ma se stai attento alle prenotazioni e soprattutto scegli le mete giuste potresti risparmiare parecchio. Per il secondo anno consecutivo, la Bulgaria è stata nominata la destinazione turistica più economica del 2019 dal Barometro dei viaggi del Post Office.

Il rapporto confronta i prezzi medi che i vacanzieri dovranno pagare per otto elementi di vacanza essenziali in 42 destinazioni. Dopo la Bulgaria, trovi la Marmaris, una località turistica mediterranea in Turchia, seguita dall’Algarve, che negli anni precedenti era stata nominata la località di villeggiatura più economica, e Cape Town, destinazione di lungo raggio low cost grazie al suo tasso di cambio favorevole.

Le destinazioni più care sono risultate Abu Dhabi e Mahe nelle Seychelles. In linea di massima ci sono buone notizie per i giramondo, perché i costi sono diminuiti in quasi la metà delle destinazioni rivelate.

Il rapporto indica che ci sono buone notizie per i giramondo, però. Ha rilevato che i costi erano diminuiti in quasi la metà delle destinazioni rilevate, principalmente a causa dei prezzi locali più economici per cibo e bevande.

Ecco le prime 10 destinazioni più economiche

1. Bulgaria (Sunny Beach)

2. Turchia (Marmaris)

3. Portogallo (Algarve)

4. Sud Africa (Città del Capo)

5. Spagna (Costa del Sol)

6. Giappone (Tokyo)

7. Kenya (Mombasa)

8. Repubblica Ceca (Praga)

9. Cipro (Pafo)

10. Indonesia (Bali)




Link Ufficiale: http://www.blogo.it/rss

Autore dell'articolo: admin