brucia presepe pubblico e ruba bambinello


brucia presepe e ruba bambinello vibo

PAOLO MANZO / NURPHOTO 


carabinieri (Afp) 



I carabinieri del Nucleo operativo e radiomobilie della Compagnia di Vibo Valentia, con i colleghi della Stazione locale, sono intervenuti nella notte a Sant’Onofrio (Vibo Valentia) per l’incendio del presepe pubblico allestito in occasione delle festività natalizie in Piazza Umberto. Domate le fiamme, i carabinieri si accorgevano che l’autore del gesto aveva sottratto la statua raffigurante Gesù bambino in fasce.

Immediatamente sono partite le ricerche dei militari dell’Arma che, grazie alla conoscenza del territorio, sono riusciti ad individuare un uomo che con fare sospetto si aggirava fra i vicoli del paese. L’individuo, identificato in O. F., 37 anni, noto alle forze dell’ordine, è stato trovato in possesso di tre accendini ed un coltello a serramanico. Il 37enne ha quindi confessato l’atto compiuto conducendo i militari dell’Arma nel luogo dove aveva occultato la statua del bambinello che è stata così recuperata. Per l’uomo la denuncia alla Procura di Vibo per danneggiamento aggravato, furto aggravato e porto abusivo di arma da taglio. 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it




Link Ufficiale: https://www.agi.it/cronaca/rss

Autore dell'articolo: admin