Brigata Ebraica contestata a Milano, ‘fuori i fascisti dal corteo’


brigata ebraica contestata 25 aprile



Un gruppo di filopalestinesi ha contestato la Brigata Ebraica durante la sfilata del 25 aprile a Milano, con il grido di ‘assassini, assassini’. Come ogni anno l’episodio e’ avvenuto all’altezza di piazza San Babila. Tra gli altri slogan gridati dai filopalestinesi, controllati ‘a vista’ dalle forze dell’ordine che hanno creato un cordone a protezione del corteo, anche quell di ‘fuori i fascisti dal corteo’ e ‘Israele fascista stato terrorista’.

Qualcuno che sfilava dietro le bandiere della Brigata Ebraica ha urlato a sua volta ‘fascisti’ all’indirizzo dei contestatori. Sono volate parolacce ma tutto è rimasto nell’alveo degli insulti, senza trascendere nel contatto fisico. 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.

Se invece volete rivelare informazioni su questa o altre storie, potete scriverci su Italialeaks, piattaforma progettata per contattare la nostra redazione in modo completamente anonimo.




Link Ufficiale: https://www.agi.it/cronaca/rss

Autore dell'articolo: admin