Brexit, oggi il primo incontro tra Theresa May e Jeremy Corbyn


Si terrà oggi pomeriggio il primo incontro tra la premier britannica Theresa May e il leader del Partito Laburista Jeremy Corbyn finalizzato a rompere lo stallo che va avanti ormai da settimane sulla sempre più vicina Brexit. Dopo l’annuncio di ieri, la premier si è subito attivata per incontrare Corbyn il prima possibile per quelle che saranno lunghe giornate di trattative e tentati accordi.

Theresa May non si limiterà soltanto ad incontrare Corbyn e trovare un punto d’accordo con lui, ma incontrerà anche il Primo Ministro della Scozia, Nicola Sturgeon, che è una forte sostenitrice di un nuovo referendum. Questo ha mandato su tutte le furie i colleghi di partito e di governo, che temono un’influenza negativa sulla premier.

In queste ore il Ministro del Galles Nigel Adams ha deciso di dimettersi proprio per questo motivo, convinto che il governo May non riuscirà a dare ai cittadini “la Brexit per cui hanno votato“. Anche Boris Johnson, altro forte sostenitore della Brexit, ha criticato Theresa May e l’ha accusata di “affidare ai laburisti la gestione finale della Brexit“.

L’obiettivo di May, invece, è quello di trovare un accordo in grado di essere approvato anche dall’opposizione, vista l’impossibilità della maggioranza di trovare un punto comune. Questo, però, potrebbe significare il mancato supporto da parte degli stessi Tory, che non hanno intenzione di fare un passo indietro e accettare accordi o compromessi troppo svantaggiosi per il Regno Unito.

Theresa May si prenderà qualche giorno per sentire le varie campane e chiedere la già anticipata ulteriore estensione all’Unione Europea, che non potrà comunque andare oltre il 22 maggio 2019.

Theresa May e Jeremy Corbyn


Link Ufficiale: http://www.blogo.it/rss

Autore dell'articolo: admin