Brexit, May torna a Bruxelles con un pugno di mosche



È stata la giornata degli emendamenti ieri a Westminster: sette per la precisione, scelti dallo speaker Bercow e volti a riformare in modi diversi il piano con cui Theresa May voleva gestire la British Exit dopo la catastrofica sconfitta parlamentare di quest’ultimo due settimane fa. SONO STATI VOTATI ieri in serata, dopo un dibattito fiume molto acceso. Al momento di andare in stampa quello di Jeremy Corbyn, volto a mantenere il Paese nell’Unione doganale, veniva sconfitto per 327 voti contro … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin