Brevi dal mondo: Camerun, Turchia, Brasile



Camerun, regioni anglofone ancora in stato di guerra Almeno 28 combattenti separatisti anglofoni sarebbero stati uccisi all’inizio della settimana nel corso di combattimenti con l’esercito nel dipartimento di Donga-Mantung, Camerun nord occidentale. Lo riferiscono fonti militari. Sarebbe l’ennesimo episodio della scia di tensioni e violenze innescate dalle elezioni dello scorso ottobre, vinte dall’anziano-eterno presidente Paul Biya, ma boicottate nelle regioni anglofone. *** In Turchia i medici saranno scelti dai servizi segreti Mercoledì è entrata in vigore in Turchia una nuova … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin