Box Office Italia, Momenti di trascurabile felicità insegue Captain Marvel


New entry deludenti al botteghino italiano. Medaglia d’argento per Daniele Luchetti.


Primo negli Usa, primo nel resto del Mondo, Italia compresa. Captain Marvel continua a dominare il botteghino italiano, con altri 2 milioni di euro incassati e un totale che è arrivato ai 7.8 milioni di euro. Il muro dei 10, tutt’altro che scontato fino a due settimane fa, crollerà. Debutto in seconda posizione per Momenti di trascurabile felicità di Daniele Luchetti. Uscito in 422 copie, il film 01 non è andato oltre i 767.899 euro, con 122.893 spettatori paganti e una media per copia di 1.820 euro. Non propriamente una partenza da ricordare. Medaglia di bronzo per un’altra new entry, ovvero l’horror Escape Room, debuttante con 747.864 euro e una media per copia di 2.287 euro.

Un viaggio a quattro zampe ha invece esordito con 451.369 euro in 4 giorni, mentre Boy Erased – Vite Cancellate con solo 264.814 euro. Tutte le novità del weekend hanno tendenzialmente deluso. Green Book, premio Oscar, ha abbattuto il muro dei 9 milioni di euro, evento che in ambito ‘statuetta’ non si verificava dal lontanissimo 2007 (The Departed di Martin Scorsese), mentre Non sposate le Mie figlie 2 ha superato la soglia del milione. Il primo capitolo sbalordì, finendo la propria corsa a quota 4. Chiusura di Top10 con i 7.3 milioni di 10 giorni senza Mamma, il milione di euro di C’era una volta il Principe Azzurro e Domani è un altro giorno, che saluta l’intera compagnia con 1.6 milioni.

Prossimo weekend variegato grazie alle uscite di Peppermint, A un metro da Te, Instant Family, Ricordi, Il professore e il Pazzo, Paterloo, La Conseguenza, La mia seconda Volta, Dafne, l’Eroe e Scappo a Casa, primo film di Aldo Baglio senza Giovanni e Giacomo.


Link Ufficiale: http://www.blogo.it/rss

Autore dell'articolo: admin