Box Office Italia, 2 milioni per Mia e il Leone Bianco


Bohemian Rhapsody è diventato il 15° maggior incasso di sempre, inflazione esclusa.

L’inaspettata sorpresa di inizio 2019. Mia e il Leone Bianco della Eagle, lanciato in 402 copie dopo l’anteprima alla Festa del Cinema di Roma, ha sbancato il box office italiano, con 1.929.892 euro incassati in 4 giorni e 293.616 spettatori paganti. Siamo più o meno sui dati d’esordio di Belle e Sebastien, che cinque anni fa chiuse la sua corsa a quota 7 milioni. A leccarsi le ferite, perché il primo posto sembrava scontato, Glass di M. Night Shyamalan.

506 copie per il titolo Universal e 1.843.531 euro incassati in 4 giorni, con 259.636 spettatori. Split, nel 2017, esordì con 1.899.138 euro. Siamo lì, anche se era lecito attendersi incassi maggiori dal suo sequel. Terzo posto per Non ci resta che il Crimine di Massimiliano Bruno, che ha incamerato un altro weekend superiore al milione ed è arrivato ad un totale di 3.654.643 euro. Dopo quasi 2 mesi di programmazione, incredibile ma vero, Bohemian Rhapsody è ancora ad un passo dal podio, grazie ad un fine settimana da 964.847 euro e a un totale monster di 26.426.241 euro. Superato il Pinocchio di Roberto Benigni nella classifica dei migliori incassi di sempre, inflazione esclusa, si trova ora al 15° posto. Debutto da 893.223 euro per l’Agenzia dei Bugiardi, uscito in 360 sale, mentre Aquaman e Ralph Spacca Internet hanno finalmente superato i 10 milioni complessivi. Esordio da 767.130 euro per Maria Regina di Scozia, uscito in 322 sale, con Van Gogh arrivato ai 3 milioni e mezzo e City of Lies ai 1.258.225 euro. Fuori dalla Top10 a tempo di record Attenti al Gorilla, con appena 534.229 euro. Un disastro.

Fine settimana agguerrito anche il prossimo grazie alle uscite di Creed II, La Favorita, L’Uomo dal cuore di Ferro, Ricomincio da Me, Se la strada potesse parlare, Compromessi Sposi e Il mio Capolavoro.




Link Ufficiale: http://www.blogo.it/rss

Autore dell'articolo: admin