Borghesia e contadini tra le grinfie dei Bonaparte



Gli «errori» di Marx – le previsioni sbagliate di cui a lungo si è discusso all’interno del marxismo, come la tesi sull’impoverimento crescente del proletariato, o la legge circa la caduta tendenziale del saggio di profitto che avrebbe dovuto condurre a una crisi risolutiva del capitalismo – possono essere ricondotti a quello che fu il suo unico grande errore: avere preteso di dare alla propria concezione un carattere predittivo sul modello delle scienze naturali. Ma a una teoria sociale critica … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin