«BlackKklansman», per Spike Lee finalmente le nomination più ambite



Nel 2016 era stato proprio Spike Lee uno dei principali promotori della campagna di boicottaggio degli Oscar passata alla storia con lo slogan OscarsSoWhite, e che denunciava la mancanza di nomination african american. Il regista di Fa’ la cosa giusta è inoltre uno dei filmmaker afroamericani più ingiustamente snobbati dall’Academy in una lunghissima storia di mancati riconoscimenti nei confronti di registi, attori e «artigiani» del cinema non bianchi. Le nomination di quest’anno a miglior film e regia per il suo … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin