Bimbo di un anno ingerisce cocaina


bimbo ingerisce cocaina brescia

Un bambino di un anno e mezzo è stato ricoverato oggi presso l’ospedale di Brescia per un sospetto caso di ingerimento accidentale di cocaina. Inizialmente si era parlato di stato di coma, ma le ultime notizie giunte dal nosocomio parlano di un rapido miglioramento: il bimbo stasera avrebbe anche mangiato da solo.

I carabinieri in ospedale hanno interrogato i genitori del piccolo, una coppia di ventenni italiani, i quali hanno raccontato di essersi distratti un attimo mentre erano in un parco pubblico e di aver trovato poi il bambino con una bustina vuota in mano.

Immediatamente il piccolo è stato colto da una serie di crisi convulsive, quindi la corsa d’urgenza in ospedale, prima a Piacenza, dove è il bambino è entrato in coma, e poi a Brescia, dove si è ripreso.

Il bimbo è poi risultato positivo a metaboliti della cocaina. Le indagini dei carabinieri proseguono per accertare cosa sia accaduto, sotto il coordinamento della procura di Piacenza, mentre il piccolo resta ricoverato nel reparto di rianimazione pediatrica.


Link Ufficiale: http://www.blogo.it/rss

Autore dell'articolo: admin