B&H a Varese, l’odio dentro e fuori lo stadio



A Varese B&H si costituì nel 1998 all’interno della tifoseria calcistica, prima affiancandosi ai Boys e ai Viking, poi soppiantandoli nel 2001 dopo vivaci regolamenti di conti. Il gruppo raggiunse fino a 200 aderenti, molti con precedenti penali. Fra il 1999 e il 2001 presero di mira extracomunitari, realtà politiche, associazioni e sindacati come Cgil, Anpi e Rifondazione, nonché giornali locali rei di pubblicare articoli critici nei loro confronti. Tra i capi del gruppo emersero figure come Filadelfio Vasi, classe … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin