Bertolucci, l’ultimo saluto del cinema



Qualcuno è arrivato subito, già al mattino, altri un po’ più tardi, non una folla ma un via vai discreto e continuo fino a sera, quando la Sala della Protomoteca ha chiuso. C’è chi si siede, chi si guarda intorno cercando di incontrare uno sguardo familiare, chi non ha il coraggio di avvicinarsi. Ci sono gli amici, le persone che hanno lavorato insieme a lui, gli attori, i produttori, i registi, i politici, le istituzioni, gli innamorati del suo cinema nella … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin